giovedì 23 ottobre 2008

Hamburger di tacchino con porcini, cacio di Pienza e miele di castagno


Ieri sera davvero non avevo idea di che cosa cucinare.
Passeggiavo per le vie del centro di Genova, un po' rintronato dalla prova generale dell'opera lirica di Bellini 'I Capuleti e Montecchi'. Mi sono diretto come un automa verso il mercato orientale, fonte di molte mie ispirazioni. In più in tasca avevo la mia fedele Moleskine piena di appunti culinari: trasmissioni, scambi di ricette con amici, ritagli di riviste super spiegazzati.
Una paginetta in particolare, dove avevo appuntato un'idea di Simone Rugiati forse vista su 'Oggi cucino in...', ha attirato la mia curiosità.
Nella versione originale credo si trattasse di un verio proprio panino; ho apportato qualche modifica, ho preferito il cacio di Pienza al Pecorino. Si tratta della solita preparazione 'in altezza', che al momento di mangiare si distrugge tutta!
Un sapore molto autunnale, rustico e consolante.
Alla fine alla cena si è unita anche Laura, madre di Giulia. Abbiamo divorato il pane con grano saraceno che avevo fatto al mattino, posterò presto anche quello, ed una crema alla ricotta, miele e cannella con scaglie di gianduia.

GLUTEN FREE

Ingredienti x 4:
500g di fesa di tacchino macinata, 3 porcini medi, caio di Pienza, miele di castagno, 3 patate medie, timo, prezzemolo, olio per friggere, olio evo, sale e pepe

Condire il macinato con olio, prezzemolo, sale, pepe e formare degli hamburger aiutandosi con coppapasta, avendo cura di schiacciare bene. Cuocere in un filo d'olio finchè saranno ben dorati.
Pulire con delicatezza i funghi, tagliarli a tocchetti e farli saltare in padella con poco olio. Salare, pepare ed unire il timo. Tenerli ben croccanti.
Tagliare a dadini minuscoli le patate. Tenerle in acqua fredda salata per 5 minuti, dopidichè scolarle e asciugarle. Friggerle in olio bene caldo. Salare alla fine.
Comporre il piatto.
Disporre come base l'hamburger di tacchino, ricoprirlo con i porcini, le scaglie di cacio e miele di castagno a filo. Servire con le patate come contorno.

Ciao ciao

GnuS

9 commenti:

fede ha detto...

Complimenti! Il tuo blog mi piace molto. Sono una neofita ma grande appassionata della cucina e della gastronomia e la mia modesta opinione è che le tue ricette hanno davvero una vena di grande originalità!

Mirtilla ha detto...

grande ricetta,complimenti!!!
hai arricchito la cane di tacchino che di solito trovo molto insapore ;)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Un secondo con contorno molto interessante! Mi appunto la ricetta!

Marilena ha detto...

che...ricetta!!!la variante dei soliti hamburger mi piace tantissimo..

manu e silvia ha detto...

Ecco questa era prorpio la ricetta che ci serviva per non preparare i soliti hamburger!
Un piatto unico e ricco i sapori diversi!!
Un bacio

Erika ha detto...

Lo sai vero che proverò anche questi hamburger? Sembra fatta apposta per me con il cacio, i funghi e il miele di casa mia. Peccato che sono 2 mesi che non piove e dei porcini non c'è traccia.

petunia ha detto...

ECCO UN'IDEA ORIGINALE PER FAR MANGIARE CON GUSTO L'HAMBURGER A MIO MARITO ( KE DI SOLITO QUANDO LI PREPARO IN MILLE MODI ...LI SNOBBA) COMPLIMENTI VERAMENTE ORIGINALE

Lo zucchino d'oro ha detto...

Wow che successo!!!!
Felice davvero che vi sia piaciuta!

Daphne ha detto...

Emmenomale che non avevi nessuna idea di cosa cucinare :D slurp

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails